Giulio Vesprini

Giulio Vesprini

Oltre Conceria Fermo Giulio Vesprini Artist
Oltre Conceria Fermo Giulio Vesprini Artist
Oltre Conceria Fermo Giulio Vesprini Artist
Oltre Conceria Fermo Giulio Vesprini Artist
Oltre Conceria Fermo Giulio Vesprini Artist

Oltre Conceria

CPG 70

Un linificio, un campo di prigionia durante la seconda guerra mondiale, una Conceria un passaggio continuo di persone e di storia. Un progetto, un futuro.. Si è conclso il lavoro “IN MEMORY” realizzato sulla parete del capannone 9 da parte dello Street Artist Giulio Vesprini. Un’opera che ha dato il via ufficiale al grande evento artistico del 4 giugno TURNI D’ARTE e che sta facendo il giro del mondo diffondendo il nostro progetto e la sua storia.


Il tema centrale è il papavero il fiore caratteristico che gli inglesi hanno adottato come simbolo dei martiri della seconda Guerra Mondiale.
Dice Vesprini: “I miei lavori su muro si caratterizzano attraverso due aspetti principali da un lato le forme geometriche e astratte, dall’altro alcuni elementi di botanica. La sintesi dei segni è data dall’incontro tra la grafica e l’architettura, le due scuole che ho frequentato e grazie alle quali oggi posso introdurre un tema fondamentale per la comprensione del lavoro: l’ Archigrafia.


La natura disegnata sui muri rappresenta per me la rivincita sull’uomo, la natura si riprende ciò che era suo
”. Immediatamente l’opera è stata diffusa nei maggiori blog di street artist mondiali: Stati Uniti, Germania, Inghilterra, Norvegia, Italia.

Location
Fermo, Italy